Praticare l’opposto

Praticare l’opposto

Praticare l’opposto è un’abile manovra in grado di insinuarsi anche dietro agli schemi mentali più fortemente condizionati.
Nuove ricerche nel campo delle neuroscienze confermano che il cervello subisce modifiche sostanziali in seguito a esperienze ripetute. Ciò significa che esperienze ripetute di stati di felicità gentilezza e compassione effettivamente modificano le strutture fisiche del cervello. Così come è vero anche il contrario, fissarsi su atteggiamenti negativi e sugli ostacoli, non fa altro che rafforzarli. Solo attraverso la pratica ripetuta di stati mentali sereni e felici, si è in grado di atrofizzare gli stati mentali afflittivi e le emozioni negative.
Con un training mentale costante si è in grado di trasformare i propri pensieri, le proprie emozioni, e quindi la propria vita.

MLO

Laboratorio per conoscere e sperimentare nuovi approcci alla meditazione per menti occidentali.

View my other posts